Sito fai da te? Aiuto!

stan_laurel_and_oliver_hardy_70-x-100

Ultimamente e sempre con più frequenza in internet, ma non solo, ci sono promozioni di piattaforme sulle quali creare il proprio sito web.

Sembra essere cosa facile, tutti possono realizzare il proprio sito in poche mosse ed essere presenti in rete in breve tempo.

E in realtà è tutto vero: le piattaforme pubblicizzate sono di facile utilizzo, inserire immagini e contenuti è intuitivo e si può comparire online in un paio di click.

 

E poi? Poi succede che ci si rivolge ad una web agency perché il sito non funziona, non dà i risultati sperati.

 

Quello che la pubblicità, infatti, non dice è che avere un sito non serve se non si conosce il sistema per diffondere i suoi contenuti e se non si sa come divulgare il progetto quel sito diventa, dentro il web, una strada senza uscita, un binario morto. Ecco perché i risultati fanno fatica ad arrivare!

 

Alla fine dunque vi ritrovate un sito per cui credete di non aver speso nulla, ma non avete calcolato il vostro tempo che è sicuramente prezioso, che non funziona come vi aspettavate.

 

Quindi, se accettate un consiglio, il sito veloce fatto in casa per quanto possa sembrare più economico non lo è e non ne vale la pena.

 

Rivolgersi a seri professionisti che conoscono i sistemi più innovativi e corretti per la vostra attività, che sanno come creare una rete di diffusione intorno al vostro sito, che sanno come spingere il vostro brand e farvi conoscere in rete non dovrebbe spaventarvi, anzi dovrebbe stimolarvi a voler crescere, investire in promozione online e allargare gli orizzonti della vostra attività.

 

E’ primavera: fate spazio ai germogli e tagliate i rami secchi.

 

Be Sociable, Share!
Share it